Pesca sportiva

Acquario di Ariis

Attività scientifica

Tutela e vigilanza

Pesca professionale

Pesca sportiva

Sono un pescatore

Info sul rilascio della Licenza di pesca sportiva del FVG

La licenza di pesca sportiva FVG è rilasciata a:

  • residenti in FVG con almeno 14 anni, che abbiano già ottenuto l'abilitazione alla pesca sportiva FVG;
  • neo residenti in FVG che abbiano una licenza di pesca sportiva, comunque denominata, rilasciata in altre Regioni della Repubblica italiana subordinatamente alla frequenza di un corso o al superamento di un esame
  • i pescatori che nel quinquennio 2013/2017 hanno avuto almeno 2 Autorizzazioni FVG Annuali. 

In tutti gli altri casi il pescatore deve ottenere l'abilitazione alla pesca sportiva nelle acque interne del FVG, che si ottiene partecipando al corso di abilitazione.

La licenza di pesca del FVG può essere:

  • di tipo A pesca con bilancia fissa, durata illimitata (canone annuale di € 1.200,00)
  • di tipo B pesca con altri attrezzi, durata illimitata (canone annuale di € 60,00 per maggiorenni; € 15,00 per minori di età compresa fra 14 e 18 anni non compiuti alla data del 1° gennaio)

Per richiedere la licenza FVG è necessario compilare l'apposito modulo corso/licenza maggiorenni o minorenni, pagare 30,00 online  o tramite sistema PagoPA successivamente all’ottenimento del modulo prestampato dagli Uffici Licenze e provvedere al versamento dell’imposta di bollo di € 16,00 tramite modello F23 dell’Agenzia delle Entrate o, in alternativa, acquisto della marca da bollo cartacea di € 16,00. In quest’ultimo caso l’originale dovrà essere consegnato all’Ufficio Licenze dell’ETPI.

Per i neoresidenti in FVG allegare anche la licenza di pesca sportiva di un'altra regione d'Italia e l'attestazione di partecipazione al corso o di superamento dell'esame.

I moduli si possono ritirare anche presso gli Uffici Licenze e devono essere compilati e firmati dal richiedente per i  maggiorenni, o da un genitore/tutore per i minori dai 14 anni compiuti ai 17.
Si presentano presso gli Uffici Licenze, direttamente dal sottoscrittore, a cura di terzi oppure per posta a: Ente Tutela Patrimonio Ittico - via Colugna 3 - 33100 Udine.

Per utilizzare la licenza di pesca sportiva FVG è necessario pagare il canone annuo.

I canoni per la licenza di tipo B sono:

  • Ridotto € 15,00 - per i minorenni dai 14 ai 18 anni non compiuti alla data del 1° gennaio
  • Ordinario € 60,00 - per i maggiorenni

Il canone per la licenza di tipo A è unico ed ammonta a € 1.200,00.

Il pescatore titolare di licenza di pesca sportiva di tipo "B" per ritirare il libretto annuale ricognitivo, su cui annotare uscite e catture, deve presentare, anche tramite terzi, agli Uffici Licenze o ai Recapiti per LAR (società di pesca sportiva convenzionate che rilasciano il libretto senza obbligo di iscrizione):

  • licenza di pesca sportiva FVG di tipo "B"
  • ricevuta in originale di pagamento del canone annuale

 Per pescare è necessario avere con sè:

  • licenza di pesca sportiva FVG di tipo "B"
  • libretto annuale ricognitivo
  • ricevuta vidimata in originale del pagamento del canone 
  • documento di identità

La pesca è regolamentata dal Calendario di pesca sportiva FVG in corso di validità e relative norme. 

Il pescatore con licenza di pesca sportiva di tipo "A" (Bilancia fissa) deve portare con sè ad ogni uscita:

  • licenza di pesca sportiva di tipo "A" valida per pescare in FVG
  • ricevuta in originale del pagamento del canone annuale per la licenza
  • autorizzazione rilasciata dal Comune territorialmente competente*
  • modulo predisposto dal Comune per registrare ogni pescata con le modalità individuate dall'autorizzazione comunale
  • un documento d'identità.

Il limite del pescato è stabilito in 20 kg per settimana per bilancione.

L’attività di pesca sportiva con i bilancioni rispetta i divieti temporanei di pesca previsti nel Calendario di pesca sportiva FVG.

*Ai sensi dell’articolo 3, comma 38 e seguenti della legge regionale 31/2017, i bilancioni di pesca esistenti alla data del 1 agosto 2017 e non destinati alla pesca professionale sono autorizzati annualmente all’attività di pesca, con apposito provvedimento rilasciato dal Comune territorialmente competente, previa presentazione di specifica istanza corredata di copia delle dovute concessioni di utilizzo dei beni pubblici: concessione dello specchio acqueo, concessione del Consorzio di bonifica, dichiarazione che trattasi di attività ricreativa e della eventuale ulteriore documentazione richiesta dall’Ente rilasciante l’autorizzazione. L’autorizzazione del bilancione è soggetta al versamento del canone determinato dall’Amministrazione comunale.

 

INFO Ufficio Licenze ETPI - tel. (+39) 0432.551.222/202, email: licenze@etpi.fvg.it.