Pescare in FVG

Acquario di Ariis

Attività scientifica

Tutela e vigilanza

News

29/12/2017

Pesca sportiva: avvio regolare della stagione 2018.

Nonostante alcune difficoltà che si sono presentate in questa ultima parte dell’anno, caratterizzata dall’approvazione della legge regionale che ha istituito l’Ente tutela patrimonio ittico in sostituzione dell’Ente tutela pesca, il regolare avvio della pesca sportiva in regione è possibile già a partire dal 1 gennaio 2018 .

Nelle sedute del 22 e 28 dicembre scorsi la Giunta regionale ha infatti approvato sia il Calendario di pesca sportiva per l’anno 2018 che gli importi dei canoni da versare per praticare questa attività.

Nell’attesa della distribuzione dei documenti cartacei previsti, il pescatore residente che intenda praticare la pesca sportiva sin dal 1 gennaio, potrà effettuare il versamento del canone della licenza, ricorrendo allo sportello postale o avvalendosi delle procedure di pagamento on-line. Gli importi sono i medesimi dello scorso anno e sono consultabili qui. Alla pagina Pescare in FVG sarà possibile anche scaricare e stampare il Documento provvisorio in sostituzione temporanea del libretto annuale ricognitivo valido per il solo mese di gennaio 2018, su cui andranno annotate, secondo le consuete modalità,  le uscite e le catture eventualmente trattenute. Il Libretto annuale ricognitivo verrà distribuito ai richiedenti non appena disponibile e sarà utilizzabile dal mese di febbraio. 
I pescatori non residenti in regione potranno, al solito, ottenere le autorizzazioni tramite le procedure on-line oppure rivolgendosi agli sportelli o ai recapiti ETP.
La stagione di pesca 2018 si avvia pertanto in maniera regolare nella zona A, definita dal Calendario di pesca sportiva e sommariamente individuabile nella parte a sud della SS 14. A partire dalle ore 7.00 dell’ultima domenica di marzo, partirà anche la stagione di pesca nella zona B, ovvero nel restante territorio regionale. Ulteriori informazioni di dettaglio sono disponibili qui.