Pesca sportiva

Acquario di Ariis

Attività scientifica

Tutela e vigilanza

Pesca professionale

Temolo

Il temolo (Thymallus thymallus)adriatico o padano e conosciuto come pinna blu che, secondo i risultati di ricerche genetiche, si differenzia per alcune caratteristiche dal temolo del bacino idrografico del Danubio, per la sua riproduzione in cattività presenta ostacoli complicati e molto ardui da superare. Le varie prove effettuate finora hanno dimostrato come la cattura e la successiva stabulazione in impianti - pure dotati di ottime caratteristiche per quanto concerne acqua, mangime e vasche - e nonostante ogni accorgimento preso per limitare le manipolazioni e altri stress, comportino un repentino crollo percentuale delle uova fecondabili. 
La grande sfida che si è proposto l'Ente Tutela Pesca nel caso di questa specie, non sta solo nel garantire la sua purezza genetica, quanto nel riuscire a superare quei fattori critici e di garantire la riproduzione in ambito artificiale.

 

Per saperne di più