Pescare in FVG

Acquario di Ariis

Attività scientifica

Tutela e vigilanza

Anguilla

Negli ultimi anni la popolazione europea e mediterranea di anguilla ha subito un crollo drammatico, causato soprattutto dalla perdita di habitat, dall’eccessivo sforzo di pesca, dall'inquinamento delle acque e dalla diffusione di malattie parassitarie. Ad oggi gli stock di anguilla sono al di fuori dei limiti biologici che ne garantiscono la sopravvivenza, e gli attuali ritmi di pesca non sono più sostenibili. L’anguilla è stata pertanto classificata nella Lista Rossa IUCN con la categoria “In pericolo critico”. 


La Comunità Europea con il Regolamento n. 1100/2007 ha previsto che ogni Stato membro elabori un Piano di gestione finalizzato a tutelare la specie e ripristinarne gli stock. In Italia, il Piano nazionale è costituito dai piani delle diverse regioni, nei quali vengono individuate le specifiche misure di gestione

Il Piano di gestione dell’anguilla in Friuli Venezia Giulia  è stato approvato con delibera della Giunta regionale del 7 ottobre 2011, n. 1848. Anche nella nostra regione l’anguilla è in forte declino. Il Piano è coordinato e gestito dalla Regione, Servizio caccia e risorse ittiche.

L’Ente tutela pesca opera in collaborazione con tale struttura regionale per le operazioni di monitoraggio e di ripopolamento della specie, che le sono state affidate dalla Regione.


Interventi di gestione della specie Anguilla anguilla in Friuli Venezia Giulia

Resoconti attività ETP

Anno 2014

Anno 2013

Anno 2012